C’è un nuovo spazio degustazioni a Milano!

Con molto onore, e altrettanto piacere, oggi siamo stati presenti all’inaugurazione di un nuovo spazio dedicato alle degustazioni, situato a pochi passi dall’Arco della Pace, nel pieno centro di Milano.

A dire il vero, io mi sarei aspettata il “solito” wine bar con mescita di vino, vendita di bottiglie e una sala dedicata agli eventi. Niente di più sbagliato.

Milano Tasting Room, perché questo è il suo nome, è un vero e proprio spazio destinato unicamente alle degustazioni: vino, distillati, olio, cioccolato e quant’altro possa essere piacevolmente condiviso tra appassionati.

L’idea di Roberto ed Elisa, che nascono come sommelier, è quella di creare uno spazio dinamico e multifunzionale, modulabile secondo le esigenze dell’evento.

Vi è infatti un grosso tavolo attorno al quale possono sedere una ventina di persone, destinato alle degustazioni più grandi. Mi immagino già una serata condotta da un affabile e preparato comunicatore che conduce i presenti in una degustazione di un vitigno più o meno noto, mente nei bicchieri un sommelier mesce sapientemente il vino. Ma se al posto del vino vi fosse tè o caffè l’atmosfera non cambierebbe di certo…

In un’altra sezione di questo elegantissimo open-space sono collocate delle poltroncine tutte volte verso un grande schermo. Qui avranno luogo delle vere e proprie lezioni, con tanto di proiezioni video, per chi invece vuole avvicinarsi al mondo della degustazione o per chi desidera partecipare ad un master di approfondimento.

La possibilità poi di spostare le poltroncine e di sostituirle con piccoli tavoli permette di organizzare la degustazione di eccellenze; quelle bottiglie che non ti potresti mai permettere ma che volentieri condivideresti con un gruppo di enoappassionati, o quei prodotti di difficile reperimento o di limitata produzione che non troverebbero spazio nella nostra dispensa.

In questo vortice di idee Roberto ed Elisa  non sono altro che i registi che con sapienza organizzano e tengono le fila di questo progetto: non sono e non vogliono fare i tuttologi. Ogni degustazione, ogni evento sarà affidato ad un professionista del settore, una persona competente in grado di rispondere alle domande più disparate, mantenendo alto il livello degli eventi proposti.

Dimenticavo di dire che Milano Tasting Room non è una vetrina su strada, ma una location situata in un bellissimo palazzo d’epoca circondato dal verde, aperto solo e unicamente in occasione degli eventi il cui calendario è consultabile sul sito.